A&C

Il mio progetto (2)

Studio di Psicologia

Cos'è la Psicologia dello Sport?

Quali persone possono trovare beneficio nella Psicologia dello Sport?

Come si articola un intervento di psicologia dello sport

L'Intervento Individuale

L'Intervento di squadra

La Psicologia dello Sport è la disciplina che si occupa della preparazione mentale dell'atleta, del connubio mente e corpo nella pratica sportiva, e dei processi cognitivi, emozionali e comportamentali che interessano la vita dell'atleta, sia esso un professionista o, semplicemente, un amatore. Lo Psicologo dello Sport studia la performance dell'atleta a tutto tondo, i suoi obiettivi, i suoi risultati e tutte le problematiche che possono insorgere nel raggiungimento di essi. Egli fornisce gli strumenti all'atleta che vuole conoscere i meccanismi della propria mente di atleta e vuole imparare a gestirli e potenziarli. Inoltre la Psicologia dello Sport può essere un valido aiuto per gli atleti che manifestano disagio psicologico legato alla pratica sportiva, come ansia da prestazione, stress pre-gara, recupero da infortuni, doping, campionismo, ecc.

Lo sportivo, l'atleta professionista, sia esso di alto livello o dilettante, giovane o adulto, rappresentano una categoria di eccellenza per il talento che esprimono, per la salute fisica e per la passione che mettono in ciò che fanno. Chi fa sport e lo rende la parte più importante della sua vita, investe il suo tempo inseguendo dei sogni, degli obiettivi di successo, di miglioramento personale, di soddisfazione e, non ultimo, di felicità. Ma la pratica sportiva non è solo esercizio fisico. La componente mentale è molto rilevante e qualsiasi atleta si rende conto di ciò, così come si rende conto che proprio la sfera psicologica diventa un fattore decisivo e, a volte, limitante della prestazione sportiva. Tante volte l'atleta non riesce a gestire al meglio le proprie emozioni, ha difficoltà nel focalizzare l'attenzione nel momento giusto della gara, è sovrastato da fattori di distrazione che lo condizionano, avverte ansia ed è preoccupato di deludere le proprie e altrui aspettative. Lo Psicologo dello Sport rappresenta un valido aiuto per lo sportivo che vuole ottimizzare le sue performance diventando consapevole del valore di un allenamento mentale oltre che atletico; inoltre lo Psicologo supporta l'atleta ne risolvere tutti i problemi psicologici che possono insorgere durante la pratica sportiva, allenamento e gara che sia. Anche l'atleta infortunato che inizia un percorso di rieducazione può trovare un importante sostegno nello Psicologo dello Sport per superare il trauma dell'infortunio e accelerare le tempistiche di ritorno alle competizioni.

L'intervento di Psicologia dello Sport si articola su una serie di incontri settimanali (8-10), ma si arricchisce con un programma di compiti, esercizi e pratiche da svolgere tra un incontro e l'altro. L'intervento si basa sull'acquisizione di un metodo di allenamento mentale, nonch? di tecniche di rilassamento e visualizzazione. Grazie a queste strategie, l'atleta acquisir? progressivamente maggiore consapevolezza dei processi cognitivi ed emotivi coinvolti nella pratica sportiva e diventer? abile nel gestirli e veicolarli verso una performance ottimale. L'intervento, inoltre, consentir? all'atleta di risolvere le sue problematiche psicologiche relative alla prestazione e, laddove necessario, di portare un valido supporto nel suo vissuto extra-sportivo. Lo Psicologo dello Sport collabora attivamente con l'allenatore, o lo Staff, che segue l'atleta, fornendo loro le opportune informazioni sul percorso intrapreso e condividendo insieme gli obiettivi, a breve e lungo termine, da raggiungere.

Se una Associazione Sportiva lo richiede, lo Psicologo dello Sport pu? elaborare un piano di interventi che coinvolgano un intero gruppo di atleti (squadra) o parti di esso. Anche lo staff tecnico pu? essere coinvolto in questo tipo di intervento oppure essere esso stesso beneficiario del supporto psicologico. L'intervento di squadra avviene con cadenza settimanale e si articola in 6-8 sedute di gruppo in cui lo Psicologo fornisce tutta una serie di conoscenze sulle dinamiche psicologiche che caratterizzano la mente dell'atleta, con specifici riferimenti alla disciplina sportiva in questione. Successivamente, attraverso l'ausilio di esercitazioni e compiti, la squadra acquisisce un metodo di allenamento mentale e strategie per il miglioramento della performance, individuale e di gruppo.

Psicologia dello Sport